Dan e Ryan Friedkin in tribuna Roma
Dan e Ryan Friedkin in tribuna Roma

Roma pianifica la rivoluzione: caccia ai giovani talenti e rilancio dell’attacco

Con la stagione ormai conclusa, la Roma prepara una rivoluzione estiva guidata dal nuovo DS Ghisolfi e dall'allenatore De Rossi, che punta su giovani giocatori affamati. Tra i nomi in lista, spicca il giovane talento Samu Omorodion

Con la stagione ormai conclusa, la Roma prepara una rivoluzione estiva guidata dal nuovo DS Ghisolfi e dall'allenatore De Rossi, che punta su giovani giocatori affamati. Tra i nomi in lista, spicca il giovane talento Samu Omorodion

La stagione della Roma si è conclusa con il sesto posto in classifica, sancito dalla vittoria contro il Genoa. Come riportato su La Repubblica, il futuro del club dipenderà dall’Atalanta e dalla loro qualificazione in Champions League. La partita contro l’Empoli sarà solo un’appendice di una stagione povera di soddisfazioni.

Giovani e affamati

L’allenatore giallorosso ha chiesto giocatori “giovani e affamati” per la prossima stagione, e il nuovo direttore sportivo, Florent Ghisolfi, è già al lavoro per accontentarlo. De Rossi ha delineato chiaramente i profili da cercare sul mercato: difensori veloci, centrocampisti box-to-box e attaccanti esterni, ruoli trascurati nelle ultime stagioni.

In attacco, la rivoluzione sarà più evidente. Romelu Lukaku tornerà al Chelsea e il futuro di Paulo Dybala dovrà essere discusso. Tammy Abraham, reduce da un anno difficile, è l’unico attaccante sicuro di rimanere.

Caccia ai giovani talenti

La Roma cerca quindi un nuovo centravanti, e tra i nomi sul tavolo c’è quello di Samu Omorodion, giovane attaccante spagnolo in prestito al Deportivo Alaves ma di proprietà dell’Atletico Madrid. Seguito anche dal Napoli, Omorodion è un prospetto che De Rossi tiene d’occhio da tempo.

La prossima stagione vedrà la Roma rinnovarsi profondamente, con Ghisolfi e De Rossi determinati a costruire una squadra competitiva e piena di talento giovane.

Change privacy settings