Dan e Ryan Friedkin in tribuna Roma
Dan e Ryan Friedkin in tribuna Roma

Roma, il record europeo senza precedenti grazie ai Friedkin

La squadra capitolina si avvicina alla Champions, trainata da una gestione che ha rivoluzionato il suo profilo internazionale

La squadra capitolina si avvicina alla Champions, trainata da una gestione che ha rivoluzionato il suo profilo internazionale

La Roma si prepara a un confronto cruciale contro l’Atalanta, mentre sull’orizzonte spicca un dato da record che evidenzia il cambiamento epocale sotto la gestione Friedkin. Con una trasformazione che ha rivoluzionato il suo percorso europeo, la squadra giallorossa si posiziona come una delle forze emergenti sul continente.

La leadership dei Friedkin ha portato la Roma a raggiungere traguardi senza precedenti. Con Lina Souloukou ai vertici e un approccio volto alla costruzione di una squadra competitiva a livello internazionale, i risultati sono tangibili e imprescindibili.

Il dato più eclatante emerge dal ranking UEFA, dove la Roma si è piazzata al sesto posto con 101 punti, diventando la seconda squadra italiana dopo la Juventus a inserirsi tra i primi sei dal 2014-15. Questo record supera persino l’Inter, confermando la crescita costante del club capitolino.

Il cambiamento sotto la presidenza dei Friedkin

Sotto la gestione dei Friedkin, la Roma ha mantenuto una continuità senza precedenti nelle competizioni europee. In quattro anni di presidenza, ha sempre garantito la partecipazione ai tornei UEFA, un primato che nessun altro presidente della storia giallorossa può vantare nei primi anni di mandato.

Con 59 partite disputate in Europa, la Roma sta consolidando la sua presenza internazionale, avvicinandosi al record di 132 incontri sotto la gestione della famiglia Sensi. Inoltre, la costanza nei risultati si riflette nei continui raggiungimenti degli ottavi di finale, un traguardo che ha contraddistinto la squadra negli ultimi dieci anni.

Con un allenatore come De Rossi, il cui legame con l’Europa è intrinseco alla sua carriera, la Roma guarda al futuro con ottimismo. L’approccio ambizioso dei Friedkin ha trasformato il volto europeo della squadra, promettendo ulteriori successi nei prossimi anni.

Con Lina Souloukou alla guida e una nuova era di gestione, la Roma ha subito una trasformazione senza precedenti, emergendo come una forza autorevole nel calcio europeo.

Change privacy settings