Daniele De Rossi, allenatore della Roma
Daniele De Rossi, allenatore della Roma

Roma in corsa Champions: Le vie verso la qualificazione non sono infinite

Dopo il duro colpo subito contro l'Atalanta, la Roma di De Rossi si gioca le carte per la Champions League: quali sono le opzioni rimaste per il club giallorosso?

Dopo il duro colpo subito contro l'Atalanta, la Roma di De Rossi si gioca le carte per la Champions League: quali sono le opzioni rimaste per il club giallorosso?

Dopo la deludente sconfitta contro l’Atalanta, la Roma si trova ad affrontare una situazione critica nella corsa per la qualificazione alla Champions League. Privata della possibilità di ottenere un pass diretto attraverso la vittoria dell’Europa League, la squadra di De Rossi si trova ora di fronte a due opzioni decisive per garantirsi un posto nella massima competizione europea.

Attualmente al sesto posto, la squadra di De Rossi deve adottare una strategia precisa per sopravanzare l’Atalanta e qualificarsi per la massima competizione europea.

Il primo passo cruciale per la Roma è vincere le prossime due partite contro Genoa ed Empoli. Solo con 2 vittorie consecutive e un massimo di 66 punti in classifica, i giallorossi possono mantenere vive le loro speranze di qualificazione.

Tuttavia, la strada non è semplice. L’Atalanta, attualmente quinta in classifica, deve essere tenuta sotto controllo. La squadra di Gasperini ha dimostrato una forma eccezionale e sarà una sfida difficile superarla in classifica. La Roma deve sperare che l’Atalanta non raggiunga i 66 punti nelle sue ultime 3 partite, tra cui il recupero contro la Fiorentina.

Ma c’è anche un’altra via per la qualificazione della Roma alla Champions League, nonostante il sesto posto. Se l’Atalanta dovesse terminare al quinto posto in campionato e allo stesso tempo vincere la finale di Europa League contro il Leverkusen, la sesta posizione della Roma potrebbe trasformarsi in un biglietto per la Champions League. Tuttavia, questo scenario dipende dalla performance dell’Atalanta sia in campionato che in Europa League.

In sintesi, la Roma si trova di fronte a un finale di stagione carico di tensione e incertezza. Con due percorsi possibili verso la Champions League, i giallorossi dovranno dare il massimo nelle ultime due partite e mantenere viva la speranza di qualificarsi per la prestigiosa competizione europea.

Change privacy settings