Simon Banza, capocannoniere Braga
Simon Banza, capocannoniere Braga

Roma, idea Banza dall’attacco del Braga, un nome noto per Ghisolfi

Simon Banza, capocannoniere del Braga, emerge come possibile rinforzo per l'attacco della Roma, con il nuovo direttore sportivo Ghisolfi che lo conosce bene dai tempi del Lens. Una proposta interessante in vista della prossima stagione

Simon Banza, capocannoniere del Braga, emerge come possibile rinforzo per l'attacco della Roma, con il nuovo direttore sportivo Ghisolfi che lo conosce bene dai tempi del Lens. Una proposta interessante in vista della prossima stagione

Con l’avvicinarsi della fine della stagione calcistica, il mercato estivo diventa sempre più argomento di discussione. La Roma, in particolare, dovrà operare con astuzia per rafforzare la propria squadra in vista della prossima stagione. Tra i nomi che emergono, c’è quello di Simon Banza, attaccante del Braga, noto a Florent Ghisolfi, il presunto prossimo direttore sportivo dei giallorossi, dai tempi della sua esperienza al Lens.

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, Banza è stato proposto come potenziale rinforzo per l’attacco della Roma. L’attaccante classe ’96 è attualmente il secondo miglior marcatore del campionato portoghese, con 21 reti in 27 presenze, posizionandosi solo dietro a Gyokeres. Ciò che rende l’idea ancora più interessante è il legame pregresso tra Banza e Ghisolfi: entrambi hanno lavorato insieme al Lens, con Ghisolfi in veste di direttore sportivo quando il club ha ottenuto la promozione in Ligue 1 nel 2020.

La clausola rescissoria del giocatore è fissata a 25 milioni di euro, e su di lui si registrano anche gli interessi di squadre come la Fiorentina e il West Ham. La sua possibile inclusione nell’organico giallorosso potrebbe rappresentare un’opportunità significativa per la Roma, soprattutto considerando il rapporto pregresso tra Ghisolfi e il giocatore.

La trattativa per Banza potrebbe aggiungere una nuova dimensione al mercato estivo della Roma, offrendo una soluzione per rafforzare l’attacco e consolidare la squadra in vista delle sfide future.

Change privacy settings