Pagelle Roma-Bayer Leverkusen 0-2: disastro Karsdorp, genio Wirtz 

Un match dal sapore internazionale quello che va in scena stasera all’Olimpico di Roma. Nonostante una pioggia torrenziale che ha bagnato la Capitale nella mattinata e che ha lasciato una visibilità certamente non estiva, le squadre entrano in campo cariche di semifinale.

Subito entrambe le formazioni concentrano il gioco sul possesso, mentre al 4′ minuto Xhaka prova un sinistro che si conclude sopra la traversa. Prova poi un sinistro debole Dybala dal limite al 10′ con la prima azione offensiva da parte dei giallorossi. Al 15‘ arriva l’ammonizione per Tah per fallo su Lukaku che al 22′ prova un colpo di testa che finisce sulla traversa: sfuma l’occasione gol per Romelu e riparte il Leverkusen che riprova con Frimpong al 23′ che sfiora il gol.

Calcio di punizione al 25′ che prova a concretizzare Dybala con un tiro poco fuori la traversa. Al 27′ Karsdorp lascia l’occasione da gol a Wirtz che sblocca il vantaggio per i tedeschi. Tutto da rifare per i giallorossi che perdono la concentrazione e rimangono in area perdendo possesso palla in zona Svilar: dopo pochi minuti Frimpong approfitta dell’errore della difesa giallorossa tirando con un sinistro che termina poco fuori la porta.

Al limite della fine del primo tempo il Leverkusen non lascia spazio ai giallorossi che provano a ripartire dal fondo ma che non riescono a concentrarsi per ricostruire dal basso. Al 43′ occasione Pellegrini che da fuori area calcia di piatto e sfiora il gol sulla fine del primo tempo. Un solo minuto di recupero chiude un primo tempo frenetico e confuso.

Seconda frazione di gioco, si rientra con lo 0-1

Si rientra in campo per un secondo tempo che non lascia spazio ai convenevoli e che subito conferma un ritmo di gioco veloce e aggressivo da parte di entrambe le squadre. Karsdorp prova subito a rifarsi per l’errore provocato ma incappa in un liscio che non lascia troppa immaginazione. Anche con l’ausilio di Spinazzola che prova a verticalizzare, la Roma sembra ancor più lenta e impacciata del primo tempo. Al 55′ Cristante prova a sfruttare l’angolo calciato da Dybala ma che viene deviato fuori dai pali.

Al 57‘, prova da fuori Andrich ma il pallone termina al lato. Al 61′ arrivano i primi cambi per De Rossi, esce Karsdorp ed entra Angelino che dovrà cercare di far meglio. Al 72′ un magistrale tiro da fuori area di Andrich: mira, calcio potente in porta, Svilar rimane immobile. Il Bayer Leverkusen raddoppia! La situazione si complica seriamente per la Roma! Al 77′ Amine Adli esce ed entra Nathan Tella, Hofmann sostituisce Wirtz, protagonista di un gol spettacolare.

Mentre al 78′ Cristante finisce sul taccuino di Letexier, escono Lukaku e Paredes e entrano Azmoun e Baldanzi, all’84 minuto Pellegrini serve un pallone magistrale, mettendo in condizione l’iraniano di trovarsi faccia a faccia con il portiere. Quest’ultimo calcia con precisione ma morbidezza, facilitando la presa a terra per Kovar. Occasione d’oro sprecata per la Roma anche al 94′ sul recupero da Abraham subentrato a Dybala al 91′.

Sembra che la Roma abbia avuto una prestazione deludente per l’intera durata della partita, con poche occasioni create e errori cruciali, soprattutto da parte di Karsdorp nel primo tempo. È evidente che la squadra ha faticato a riequilibrare il gioco nella seconda metà della partita. La prospettiva di un’impresa nella partita di ritorno contro il Leverkusen sembra molto difficile, considerando le difficoltà incontrate oggi.

Pagelle Roma

  • SVILAR: 7 Anche se messo a dura prova, disinnesca diversi tentativi ma nulla può contro il violento tiro Wirtz che sblocca la gara e apre la partita
  • KARSDORP: 5 Lascia troppo spazio al Bayer che concretizza da un errore (dal 62′ Angelino)
  • MANCINI: 6 Con grande fatica prova a replicare le imprese ma non risolve abbastanza
  • SMALLING: 5 Entra spesso in confusione ma non riesce ad aiutare quando serve
  • SPINAZZOLA: 5.5 Non riesce ad arginare Frimpong che si inserisce nella fascia
  • PAREDES: 5.5 Troppo teso e a volte inopportuno
  • CRISTANTE: 6 Sfiora il gol, ci prova ma non è incisivo
  • PELLEGRINI: 6 Fatica a trovare gli spazi, non brilla di fantasia
  • DYBALA: 6.5 Tenace come al solito ma spazientisce e non trova luce
  • LUKAKU: 6 Fornisce una buon lavoro alla squadra ma non riesce a concretizzare come sperato (dal 79′ AZMOUN: 6)
  • EL SHAARAWY: 6.5 Batte la fascia con la solita velocità e ostinazione ma non trova l’occasione giusta

Pagelle Bayer Leverkusen

  • KOVAR: 6 – Non è stato molto impegnato dagli attacchi avversari.
  • TAPSOBA: 6.5 – Si è dimostrato solido e ha saputo posizionarsi bene durante la partita.
  • TAH: 6.5 – Ha tenuto testa a Lukaku, dimostrandosi duro e resistente.
  • STANISIC: 6 – Ha svolto una prestazione media.
  • HINCAPIE: 6.5 – Ha offerto una prestazione di qualità e ha contribuito in vari modi.
  • ANDRICH: 7 – Ha segnato un gol spettacolare e ha mostrato abilità eccezionali.
  • XHAKA: 6.5 – Ha dettato i tempi del gioco della sua squadra.
  • FRIMPONG: 6.5 – Ha creato opportunità con le sue azioni offensive, ma ha anche sprecato delle occasioni.
  • GRIMALDO: 6.5 – Ha fornito un assist importante.
  • WIRTZ: 7 – Ha segnato il gol decisivo sfruttando un errore avversario.
  • ADLI: 6.5 – Ha creato confusione nella difesa avversaria con le sue incursioni.

Change privacy settings