Ghisolfi, DS numero 1 per la Roma
Ghisolfi, DS numero 1 per la Roma

La Roma in Trincea: Dalla BayArena alla Trattativa per il Direttore Sportivo. Spunta Ghisolfi

La sfida contro il Bayer Leverkusen si accompagna alle trattative dirigenziali per il futuro giallorosso.

La sfida contro il Bayer Leverkusen si accompagna alle trattative dirigenziali per il futuro giallorosso.

Questa sera, alla BayArena, la Roma si prepara a una battaglia epica contro il Bayer Leverkusen, con l’obiettivo di ribaltare lo 0-2 dell’andata e raggiungere la tanto agognata finale di Europa League. Ma non solo il campo è al centro dell’attenzione in casa giallorossa, poiché a livello dirigenziale c’è un’importante questione da risolvere: il ruolo di direttore sportivo.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, la famiglia Friedkin sembra intenzionata a portare nella Capitale Florent Ghisolfi, attualmente dirigente al Nizza. Il francese, con cittadinanza italiana, dovrebbe liberarsi dai suoi impegni con i rossoneri al termine della stagione, con l’ipotesi di ricevere una delega anticipata dal club della Costa Azzurra per iniziare a lavorare per la Roma dopo l’ultima giornata del campionato francese.

Il compito che attende Ghisolfi e la dirigenza giallorossa è impegnativo, a partire dalle plusvalenze da realizzare entro il prossimo 30 giugno. Successivamente, sarà fondamentale pianificare il futuro del club sul mercato, considerando anche le possibili trattative di rinnovo contrattuale, tra cui spicca quella del tecnico Daniele De Rossi.

In questa serata carica di tensione sul campo, la Roma si gioca molto più di una semplice partita di calcio: si gioca il suo futuro e la sua ambizione di tornare ai vertici del calcio europeo.

Change privacy settings