Gasperini vs Roma: Le frecciatine infuocate del tecnico dell'Atalanta
Gasperini vs Roma: Le frecciatine infuocate del tecnico dell'Atalanta

Gasperini vs Roma: Le frecciatine infuocate del tecnico dell’Atalanta

La sfida cruciale tra Atalanta e Roma per la Champions League si carica di tensione, con Gasperini che aggiunge polemiche con le sue frecciatine verso i giallorossi. Ecco un confronto delle sue dichiarazioni incendiarie

La sfida cruciale tra Atalanta e Roma per la Champions League si carica di tensione, con Gasperini che aggiunge polemiche con le sue frecciatine verso i giallorossi. Ecco un confronto delle sue dichiarazioni incendiarie

La sfida in programma domenica sera al Gewiss Stadium tra Atalanta e Roma non è solo un incontro tra due squadre desiderose di accaparrarsi un posto in Champions League, ma è anche il teatro di una rivalità che brucia da anni tra le due piazze calcistiche. L’Atalanta si trova attualmente in testa alla corsa per la Champions, in condivisione di punti con i capitolini, che però hanno giocato una partita in più. Questo fa della partita un autentico spareggio per il futuro europeo.

A rendere l’aria ancora più densa di tensione, ci ha pensato Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, che ha saputo infiammare ulteriormente gli animi con le sue dichiarazioni pungenti, riuscendo ancora una volta a irritare il tifo romanista.

Non è la prima volta che Gasperini prende di mira la Roma pubblicamente, e questa volta non è stata un’eccezione. Vediamo nel dettaglio alcune delle sue frecciatine:

  1. Critiche al Gioco della Roma: Il tecnico bergamasco non ha mai nascosto il suo dissenso verso lo stile di gioco della Roma, definendolo “troppo conservatore” e “prevedibile”.
  2. La “Maledizione” di Gasperini: Alcuni commenti del tecnico hanno fatto presagire una sorta di maledizione nei confronti della Roma, sottolineando come non riesca mai a ottenere risultati positivi contro la sua squadra.
  3. Provocazioni sulla Tifoseria: Gasperini ha anche preso di mira i tifosi romanisti, suggerendo che siano “troppo critici” e “poco fedeli” rispetto al proprio club, provocando reazioni infuocate dagli appassionati della Capitale.

Con il clima già carico di tensione, le dichiarazioni taglienti di Gasperini aggiungono un ulteriore pizzico di adrenalina a una partita che promette scintille dentro e fuori dal campo.

Gasperini: Le Parole del Tecnico

Nel fervore del post-partita tra Roma e Atalanta, l’allenatore Gasperini non ha esitato a proclamare il dominio della sua squadra nel corso del match del 22 aprile 2021. Secondo il tecnico, i suoi giocatori hanno tenuto le redini del gioco per ben 70 minuti, fino all’espulsione di Robin Gosens e al subbuglio culminato nel pareggio di Bryan Cristante. Tuttavia, il rammarico è stato palpabile nel suo discorso, poiché non aver capitalizzato sull’opportunità di salire al secondo posto in classifica con una vittoria è stato motivo di disappunto.

Nel duello calcistico tra Atalanta e Roma, il 18 settembre 2022, è stata la squadra di Gasperini a prevalere, grazie al gol di Giorgio Scalvini contro la Roma di José Mourinho. Ma al termine della contesa, è stato il carismatico allenatore portoghese a lamentarsi del risultato, sottolineando il presunto merito della sua squadra nel meritare la vittoria. Tuttavia, Gasperini non ha indugiato a rispondere, attribuendo le colpe della sconfitta alla squadra romana: “Josè sarà rammaricato, certo, ma se è così, allora la Roma ha grandi colpe. Perdere una gara che avrebbe dovuto essere facile da vincere è un duro colpo da digerire“.

La gara d’andata tra Atalanta e Roma allo Stadio Olimpico ha acceso i riflettori su controversie arbitrali. Al fischio finale, Gasperini si è scagliato contro la panchina della Roma, accusandola di aver contribuito a un clima di nervosismo e di aver trasformato la partita in una “corrida“. Il tecnico nerazzurro ha poi criticato la decisione di annullare il gol che avrebbe potuto portare gli ospiti in vantaggio per 2-1, a causa di una spinta di Scamacca su Zalewski. Prima di ciò, Gasperini aveva già espresso la sua opinione riguardo all’episodio del presunto rigore non concesso per un intervento di Ruggeri su Karsdorp, urlando al direttore di gara: “Ma l’hai visto?! Siamo alle comiche…“.

La recente vittoria contro la Salernitana ha portato Gasperini a rispondere con un certo irritazione riguardo alla mancanza di una data per il recupero della partita Atalanta-Fiorentina. Il tecnico ha precisato che la situazione non è colpa della sua squadra e ha ricordato l’evento drammatico che ha coinvolto Joe Barone, scomparso improvvisamente poco prima del match contro la Fiorentina. Tuttavia, la sua dichiarazione ha destato polemiche, soprattutto tra i tifosi romanisti, a causa del riferimento alla preoccupazione per la salute di Evan Ndicka durante Udinese-Roma, evento che aveva scosso il calcio italiano. Una uscita che ha provocato reazioni di sgomento e irritazione.

Change privacy settings