Daniele De Rossi, allenatore della Roma
Daniele De Rossi, allenatore della Roma

Calciomercato Roma, l’addio è sicuro: l’attaccante non è nei piani di De Rossi

La Roma valuta le offerte di 2 squadre di Serie A per l'attaccante in prestito, che attualmente, non rientra nei piani di De Rossi per la prossima stagione

La Roma valuta le offerte di 2 squadre di Serie A per l'attaccante in prestito, che attualmente, non rientra nei piani di De Rossi per la prossima stagione

A fine stagione, il Cagliari sarà chiamato a fare una scelta cruciale riguardo al futuro di Eldor Shomurodov. Il Corriere dello Sport riporta che per riscattare l’attaccante uzbeko dalla Roma, i rossoblù dovranno mettere sul piatto una cifra compresa tra i 9 e i 10 milioni di euro. Un investimento significativo, considerato il bilancio del club sardo.

Tuttavia, la Roma potrebbe venire incontro alle esigenze del Cagliari. Shomurodov non rientra nei piani futuri del club capitolino, e per facilitare il trasferimento, i giallorossi potrebbero abbassare le loro pretese economiche. Questa mossa renderebbe l’operazione più accessibile per la società di Tommaso Giulini, che potrebbe così trattenere l’ex attaccante del Genoa.

La decisione finale spetterà al Cagliari e alla sua dirigenza, che dovranno valutare se l’investimento su Shomurodov sia sostenibile e vantaggioso per il futuro del club. Anche Claudio Ranieri avrà un ruolo determinante nel determinare se il giocatore uzbeko continuerà a vestire la maglia rossoblù.

Shomurodov, attaccante della Roma in prestito al Cagliari
Shomurodov, attaccante della Roma in prestito al Cagliari

Oltre al Cagliari, anche il Parma, fresco di promozione, potrebbe farsi avanti per Eldor Shomurodov. Secondo le ultime indiscrezioni, i gialloblù sarebbero interessati all’attaccante uzbeko in prestito dalla Roma, così come ad Alessio Zerbin, attualmente in prestito al Monza.

Il Parma potrebbe valutare l’opzione di acquisire entrambi i giocatori con la formula del prestito, replicando gli accordi attualmente in essere con Cagliari e Monza. Questa strategia permetterebbe al club emiliano di rinforzare la rosa con due elementi di qualità, riducendo al contempo l’impegno finanziario immediato.

Change privacy settings