Addio a Karl-Heinz Schnellinger, Eroe di Italia-Germania e Ex di Roma e Milan
Addio a Karl-Heinz Schnellinger, Eroe di Italia-Germania e Ex di Roma e Milan

Addio a Karl-Heinz Schnellinger, Eroe di Italia-Germania e Ex di Roma e Milan

Il mondo del calcio piange Karl-Heinz Schnellinger, leggendario terzino di Roma e Milan, scomparso il 21 maggio dopo una lunga malattia. Il tedesco è noto per il suo ruolo cruciale nella storica partita Italia-Germania 4-3

Il mondo del calcio piange Karl-Heinz Schnellinger, leggendario terzino di Roma e Milan, scomparso il 21 maggio dopo una lunga malattia. Il tedesco è noto per il suo ruolo cruciale nella storica partita Italia-Germania 4-3

Nella notte del 21 maggio, il calcio ha perso una delle sue icone: Karl-Heinz Schnellinger. Il leggendario terzino tedesco, protagonista indiscusso della storica partita Italia-Germania 4-3 e ex giocatore di Roma e Milan, è deceduto presso l’ospedale San Raffaele dopo una lunga battaglia contro una grave malattia.

La Gazzetta dello Sport ricorda Schnellinger come un giocatore straordinario, che ha scritto pagine indelebili nella storia del Milan, conquistando numerosi trofei con i rossoneri. Dotato di grande forza fisica e abilità nei tackle, Schnellinger era un terzino sinistro affidabile e versatile, apprezzato per la sua tenacia e determinazione in campo.

Con la nazionale tedesca, Schnellinger ha partecipato a ben quattro Coppe del Mondo, lasciando un segno indelebile nel calcio internazionale. Il suo gol nel famoso match Italia-Germania 4-3 è rimasto nella memoria collettiva come un momento epico. La sua carriera al Milan è stata altrettanto memorabile, contribuendo in modo significativo ai successi del club.

Oggi, il mondo del calcio rende omaggio a una leggenda, ricordando Karl-Heinz Schnellinger non solo per i suoi successi sportivi, ma anche per il suo spirito combattivo e la sua passione per il gioco.

Change privacy settings